Reti 1

Ho partecipato per caso alla prima presentazione a Carpi del progetto Reti di Famiglie.
Spinta poi più dalla curiosità che da un reale intento di farne parte, ho partecipato anche all'incontro successivo e da lì sono stata subito coinvolta in una delle prime richieste giunte al gruppo .
Ora, insieme ad un'altra volontaria con la quale mi alterno, affianco una giovane mamma R. che ha tre figli piccoli (5, 4 e 2 anni circa). Abitano a Carpi ma sono soli: da un lato il padre dei bimbi vive lontano, e sussistono difficoltà relazionali tra loro, dall’altro non sono presenti parenti, nonni, amici… R., la mamma, è sempre sola a gestire i tre figli.
R. non lavora, non ha la patente ed è a rischio di sfratto da un momento all’altro.
Io e l’altra volontaria ci rechiamo a casa di R. due pomeriggi alla settimana (un pomeriggio ciascuna) e al lunedì mattina accompagniamo il figlio più grande alla scuola materna.
Quello che facciamo è soprattutto esserle vicina sia per parlare (R. ama fare due chiacchiere tra adulti, raccontare di lei), sia per accudire i bimbi in modo da permetterle di uscire da sola per commissioni o per semplice relax.
Sono ormai diversi mesi che ho iniziato questo servizio, ora ci conosciamo a vicenda e i bimbi non piangono più se la mamma esce al pomeriggio senza di loro.
Ci sentiamo spesso (tramite WhatsApp) anche solo per un saluto, spesso per consigli o per piccoli problemi quotidiani (dalle cassette d'acqua da portare alla scuola materna alla spesa dei pannolini, dalle indicazioni per l'ISEE all'appuntamento con l'assistente sociale...)
R. ora sa che non è più sola, anche se cerca sempre di arrangiarsi ed è sempre restia a chiedere aiuto.
Quando ho iniziato questa esperienza ero molto titubante: avevo paura di non avere tempo, di dover affrontare situazioni troppo complesse... ma nulla di tutto questo è vero perché basta organizzarsi ed il tempo c'è. E poi perché sono parte di un gruppo con il quale ci troviamo periodicamente, condividiamo le situazioni ed insieme cerchiamo, per ciò che ci è possibile, le risposte.
A volte basta poco per fare la differenza.

 

Info e Contatti

Comuni Unione Terre d'Argine
Cell.
3406794288

Comuni Distretto ceramico
Cell. 
3452931387

Mail: info@retidifamiglie.it

con il finanziamento della
Logo regione

Logo Ministero LavoroPoliticheSociali 1218finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali
di cui agli artt. 72 e 73 del D. Lgs. n. 117/2017, anni 2019-20

Privacy Policy

Cerca nel sito