A VOLTE BASTA UN PICCOLO AIUTO, UN PASSAGGIO, UNA PAROLA, QUALCHE ORA…
…L’IMPORTANTE È NON ESSERE SOLI.

“Reti di famiglie accoglienti” è un progetto che mira a ridurre alcune fragilità familiari dovute all’isolamento o alla mancanza di sostegno parentale e amicale. L’iniziativa presta particolare attenzione a problematiche e disagi vissuti dai soggetti più deboli, come i minori, attraverso il miglioramento e il rafforzamento dei percorsi di prevenzione, accoglienza e protezione.

Si tratta di una rete di persone e famiglie attive nel campo dell’accoglienza e del sostegno familiare: una proposta di esperienza di gruppo, oltre che di servizio.

  • Di GRUPPO perché…
    • la relazione di aiuto necessita di formazione, supporto nella gestione delle accoglienze e dei progetti di sostegno, condivisione dei vissuti.
    • questa modalità favorisce la diffusione e la promozione della cultura dell’accoglienza e delle comunità accoglienti.
    • tra la rete dei volontari e i Servizi si crei un rapporto di confronto e crescita reciproca
  • Di SERVIZIO perché…
    • c’è la necessità di promuovere nuove forme di accoglienza e affiancamento che prevengano l’aggravamento di situazioni già delicate.
    • la collaborazione con altre famiglie del territorio può essere un aiuto concreto a famiglie che si trovano, anche momentaneamente, in una situazione di fragilità.

Per questi motivi l’Associazione Venite alla Festa, le associazioni partner insieme alla Cooperativa Eortè hanno dato vita, sul territorio di riferimento, alla realtà delle Reti di famiglie quale forma ed espressione di cittadinanza attiva protagonista della vita sociale, capace di esprimere e sostenere la cultura dell’accoglienza.

Reti di famiglie accoglienti è presente nei...

 

bimba terre argine

 

bimbo dist ceramico

bimbi super2

Prossimi incontri dei gruppi territoriali

Novi 

Soliera 

Campogalliano 

Carpi 

 

 

 

Sono oltre 40 i volontari (singoli o coppie) che dal suo avvio, la scorsa primavera, hanno aderito al progetto Reti di Famiglie. I gruppi sono presenti in tutti e quattro i comuni dell’Unione Terre d’Argine e si incontrano mediamente una vola al mese.

I primi sostegni a famiglie in difficoltà sono iniziati a inizio estate. Attualmente i gruppi stanno seguendo 6 situazioni: 4 a Carpi, 1 a Soliera e 1 a Campogalliano. Per 3 di questi si tratta di affiancamento e sostegno a mamme sole con bambini piccoli, mentre negli altri casi i volontari aiutano nei trasporti, consentendo a bambini e ragazzi di potere frequentare scuola o luoghi di cura.

Ricordiamo che è sempre possibile aderire al progetto in modo da poter aumentare la nostra capacità di aiutare chi è in difficoltà.

Info e Contatti Cell. 3406794288 - Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Info e Contatti

Cell. 3406794288

Mail: info@retidifamiglie.it

con il finanziamento della
Logo regione

Logo Ministero LavoroPoliticheSociali 1218finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali
di cui agli artt. 72 e 73 del D. Lgs. n. 117/2017, anni 2019-20

Privacy Policy